REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


LA FEDE COINVOLGE L'UOMO
Share |

       

All’udienza generale di oggi, tenuta nell’Aula Paolo VI in Vaticano, Benedetto XVI ha svolto una nuova catechesi per il tempo natalizio, soffermandosi ancora una volta sul grande mistero di Dio "che è sceso dal suo Cielo per entrare nella nostra carne. In Gesù, Dio si è incarnato, è diventato uomo come noi, e così ci ha aperto la strada verso il suo Cielo, verso la comunione piena con Lui. In questi giorni, nelle nostre chiese è risuonato più volte il termine “Incarnazione” di Dio, per esprimere la realtà che celebriamo nel Santo Natale: il Figlio di Dio si è fatto uomo, come recitiamo nel Credo. Ma che cosa significa questa parola centrale per la fede cristiana?". Deriva - ha spiegato - dal latino “incarnatio”. Sant'Ignazio di Antiochia e, "soprattutto, sant’Ireneo hanno usato questo termine riflettendo sul Prologo del Vangelo di san Giovanni, in particolare sull’espressione: 'Il Verbo si fece carne' (Gv 1,14)".

Leggi l'articolo

 


pubblicato in data: 13/01/2013 12:42:17    :2155

APPUNTAMENTI:

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project