REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


PER MEZZO DI MARIA - SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA DELLA MISERICORDIA
Share |

 

Il Santuario si trova a sei chilometri da Savona, è un capolavoro non solo di spiritualità e devozione ma anche d’arte, contiene infatti tanti capolavori di Bernini, Domenichino ed altri pittori e scultori dell’epoca, oltre a numerosi oggetti di grande valore conservati nel museo annesso al santuario.

La sua origine è dovuta a due apparizioni della Vergine. La prima risale al 18 marzo 1536 e la seconda all’8 aprile dello stesso anno. La mattina del 18 marzo Antonio Botta, contadino della Valle del Letimbro, zona angusta e costituita da umili e isolati casolari, si reca al suo lavoro nei campi, recitando il Rosario, quando, chinatosi per rinfrescarsi il viso ad un ruscello, mentre tuffava le mani nell’acqua fresca, vide un grande splendore che prese subito forma di donna, tutta vestita di bianco, coronata d’oro, che si presentò come la Vergine Maria e gli diede un messaggio di preghiera e di penitenza. L’8 aprile, quattro settimane dopo la prima apparizione, si rinnovò il prodigio e la Madonna ripeté il suo messaggio di conversione e di rinnovamento; poi alzò tre volte le mani e gli occhi al cielo, diede tre volte la benedizione sul fiumicello, ripetendo: “Misericordia e non giustizia”. La città di Savona in quel momento versava in una situazione di grave crisi economica a seguito della sconfitta subita da Genova nel 1528 e nutriva propositi di vendetta. Il messaggio dunque fu subito accolto con grande stupore e devozione, tanto che fu subito costruito un santuario, che quattro anni dopo era già compiuto nella sua parte muraria e la Vergine della Misericordia nel 1537 divenne patrona della città.

Da allora ogni anno, il 18 marzo, in occasione dell’anniversario della prima apparizione, il Vescovo guida una processione fino al santuario, seguito dalle confraternite dell’intera diocesi, delle quali la Vergine nel suo messaggio aveva lodato le pratiche di pietà, e dai numerosi devoti. Il santuario è in stile gotico-rinascimentale, a tre navate, divise da due file di colonne. Gli affreschi della volta e della cupola e i quadri delle cappelle laterali rappresentano momenti importanti della vita della Madonna. Sotto l’altare maggiore si trova la vasta cripta impreziosita da marmi policromi e stucchi dorati. Dietro l’altare d’argento c’é la statua della Vergine con Antonio Botta genuflesso, posta sul punto preciso in cui avvenne l’apparizione. Il 10 maggio 1815 il Santo Padre Pio VII, liberato dalla prigionia napoleonica per intercessione della Madonna della Misericordia, personalmente incoronò la venerata statua di marmo.

 In locali attigui alla sacrestia si trova il Museo-tesoro del santuario che conserva oggetti di grande valore.
 Annesso al santuario è stato costruito nel 1537 un ospizio per i poveri, soprattutto infermi, con il frutto delle elemosine dei fedeli. L’assistenza di questa casa è affidata alle Figlie della Carità di S. Vincenzo de’ Paoli. Le azioni di misericordia e le opere sociali sono continuate nei secoli. Ai giorni nostri il consiglio d’amministrazione dell’opera sociale Nostra Signora della Misericordia gestisce i beni del santuario, ma anche opere di misericordia e servizi sociali importanti come case di riposo per anziani, asili nido, case di accoglienza. Dal 1537 il messaggio della Madonna: “Misericordia non giustizia” è passato ai tempi moderni con forme diverse e meccanismi diversi di gestione, ma sempre mantenendo il suo cuore.
E’ possibile trovare ospitalità nella bella e grande locanda del santuario (Direzione della Locanda: tel. 019.879215 – Rettore: tel. 019.879025).
 
Indirizzo: p.zza Santuario- 17040 Santuario di Savona –Tel.019.879025 (Diocesi di Savona-Noli)
S. Messe feriali: 7 – 9 – 17 ( 17,30 prefestiva )
S. Messe festive: 7 – 9 – 11 -17,30
Per arrivarci:
in auto: autostrada A10 Genova-Ventimiglia, uscita Savona, o A6 Torino-Savona, a 6 km circa.
In treno: linea Genova-Ventimiglia o Torino-Savona

 


pubblicato in data: 06/05/2013 09:50:19    :1888

APPUNTAMENTI:

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project