REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


GIOVANI: AMA E FA
Share |

“L’amore è la vocazione che racchiude tutte le altre vocazioni” così diceva Santa Teresa del Bambin Gesù.

L'amore è la base per tutte le scelte vocazionali che una persona deciderà di prendere, è la colonna portante che ci permette poi di scegliere la strada da intraprendere. La vocazione fondamentale di ogni essere umano è l’amore; noi siamo chiamati all'amore dall’Amore ed è questo che San Paolo ci dice nella prima lettera ai Corinzi: “...ma non avessi la carità, non sarei nulla”.

Dio è amore, e Dio ci ha creati, allora possiamo dire che siamo stati creati per amore, dall’Amore, per essere amati da Dio e per amare. Dio è amore e ci ama in modo unico, irripetibile e incondizionato. Noi siamo i suoi figli prediletti, figli unici, diletti in modo unico; Dio ci ama in questo modo e Dio è questo amore: l'amore con la “a maiuscola”, è il livello alto dell'amore di cui noi uomini non siamo capaci, è un dono di grazia.

L'amore di Dio scende nel cuore del cristiano come dono gratuito di Dio che ci viene fatto anche se non lo meritiamo E perché? Perché noi siamo amati da Dio in modo unico, irripetibile, incondizionato. Qual'è il segno di questo amore unico incondizionato di Dio? Il segno e che Dio ha mandato suo figlio a morire per noi affinché noi avessimo la vita grazie a lui. Da questo abbiamo capito qual è il significato vero dell'agape di Dio.

L'amore quindi viene da Dio non sono io che ha scelto di amare Dio, ma è Dio chi ha scelto me da amare: ci sentiamo scelti da Dio come oggetto di amore? Dio mi ha voluto bene ancora prima che io viene volessi, io esisto perché Dio continua ad amarmi, Io sono un suo dono per me.

Quindi la prima forma di amore che dobbiamo vivere è lasciarci amare da Dio in questa maniera, nella sua maniera (in modo unico, Incondizionato, Irripetibile); quindi non dobbiamo avere paura del suo amore, ma anzi dobbiamo abbracciarlo.

Non basta accogliere l'amore di Dio, ma bisogna rispondere al disegno di amore che Dio ha per ciascuno di noi. Non dobbiamo solo lasciarci amare da Dio, ma dobbiamo imparare da Lui ad amare gli altri fratelli concretamente. “Se ci amiamo gli uni gli altri, Dio rimane in noi e l’amore di Lui è perfetto in noi” (1Giovanni 4,12). La nostra risposta all'amore di Dio È perfetta solo se una volta accolto l'amore di Dio lo vediamo anche negli altri; se non abbiamo la consapevolezza di quanto Dio ci ama e di come Dio ci ama, non possiamo amare gli altri veramente e non possiamo trovare la nostra strada. Come possiamo dire che l'amore di Dio dimora in noi se chiudiamo le porte del nostro cuore all'altro? L'amore di Dio è una cascata, non si può fermare in noi. L'amore di Dio per noi È l'amore per il fratello sono le due facce di una stessa medaglia, se manca una di queste due forme, allora il nostro amore non è perfetto. Santa Teresa scegliere l'amore di Dio come vocazione, e noi dobbiamo fare come lei.

Dire di sì all'amore di Dio significa riconoscere il suo amore incondizionato, unico e irripetibile e

se lo capiamo nella nostra vita, la nostra vita diventerà un dono per gli altri. La nostra vita Deve essere innanzitutto una risposta al progetto di amore che Dio ha per noi, dobbiamo amare come Dio ci ha amato attraverso Gesù Cristo. Quando amiamo poi, non è più importante la via attraverso cui amiamo (la coniugalità consacrata o la verginità consacrata), ciò che importa è amare. E questo lo ribadisce anche Sant'Agostino nella sua poesia “Ama e fa ciò che vuoi”:

 

Sia che tu taccia,

taci per amore.

Sia che tu parli,

parla per amore.

Sia che tu corregga,

correggi per amore.

Sia che tu perdoni,

perdona per amore.

Sia in te

la radice dellamore,

poiché da questa radice

non può procedere

se non il bene.

Ama e fa ciò che vuoi.


pubblicato in data: 04/12/2016 13:09:11    :536

APPUNTAMENTI:

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project