REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


GIOVANI: IL FRUTTO DELLO SPIRITO SANTO
Share |

Abbiamo vissuto momenti intensi di incontro con lo Spirito Santo. L'effusione, la Pentecoste, la Domenica della SS.Trinità e anche la Pasqua. Ma cosa e in cosa ci ha cambiato questo incontro? Gli effetti non sono immediati. Sicuramente ci ha aperto questa prospettiva: passare dal sepolcro alla Vita Vera e Nuova. Vivere pienamente ciò che abbiamo. Essere capaci di stare alla Sua presenza, abbandonarci alla sua Mano. "E voi non avete ricevuto uno spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma avete ricevuto uno Spirito da figli adottivi per mezzo del quale gridiamo: «Abbà, Padre!»”. Come dice San Paolo, è lo Spirito che ci libera dalle nostre grandi e piccole schiavitù di ogni giorno, i nostri bui interiori, le nostre fatiche. Spesso lo invochiamo poco. Queste feste ci hanno invece ricordato la bellezza e l'importanza dello Spirito Santo, il Paraclito nelle cause di tutti i giorni.


 


pubblicato in data: 11/06/2017    :777

APPUNTAMENTI:
21 novembre 2019
MILANO: SANTA MESSA PER LAVORATORI - SAN BARTOLOMEO
21 novembre 2019
MILANO: ADORAZIONE EUCARISTICA COMUNITARIA
21 novembre 2019
MILANO: GIORNATA EUCARISTICA
22 novembre 2019
NUMANA: ATELIER
28 novembre 2019
SAN BENEDETTO DEL TRONTO: ADORAZIONE EUCARISTICA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project