REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


GIOVANI: L'IO E DIO
Share |

Ogni vita è una moltitudine di giorni, un giorno dopo l'altro. Noi camminiamo attraverso noi stessi, incontrando ladroni, spettri, giganti,vecchi, mogli, vedove, fratelli adulterini. Ma sempre incontrando noi stessi.
(James Joyce, Ulysses)

Mi colpisce molto questa frase che ho studiato al liceo e che mi è rimasta sempre impressa nella mente.

Sono due gli spunti di riflessione.

Da una parte pone la mia attenzione sul fatto che la vita è un continuo cammino interiore per ciascuno, senza pretendere di fermarsi o arrivare ad una meta definitiva già qui sulla Terra. L’unica vera meta è infatti il Paradiso. Falsi coloro che affermano di esser già arrivati, aver concluso il loro cammino di vita quando, per esempio, hanno raggiunto una buona posizione al lavoro, piuttosto che hanno formato una famiglia o addirittura dopo essere andati in pensione. Perché l’età anagrafica non corrisponde agli anni che abbiamo nel rapporto con Dio.

Dall’altra invece mi fa riflette su come questo cammino interiore ci porti ad incontrare il nostro vero io, scoperto da tutto. L’intimità assoluta del nostro essere, della nostra dimensione misteriosa e nuda. Io come io, al di là del lavoro che faccio, del ruolo sociale che occupo, dello  stato giuridico che ho, l’io nella dimensione più naturale. Il mio io davanti a Dio, così come Lui lo vede.

E spesso ci viene ricordato che il luogo naturale dell’uomo è Dio; l’habitat perfetto è Dio più di ogni altra città, regione, nazione. Molte volte mi capita di dire: “Qui mi sento a casa!”, e tutte le volte che lo ho detto (e non solo quando ero con la mia famiglia, ma anche tra alcuni amici in università, o in altri luoghi in cui Dio mi indica di stare) sono certa che in quei luoghi c'è Dio, sono raggiunti da Lui prima che da me, anzi tramite essi Egli mi raggiunge.

E non è così casuale che il luogo preferito da Dio sia innanzitutto la relazione con l’altro. Ed è per questo che le relazioni possono essere il luogo di Dio e dove scopro il mio io.


pubblicato in data: 26/02/2017    :474

APPUNTAMENTI:

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project