REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


TESTIMONIANZA: QUANDO HO INCONTRATO GESU'
Share |
PRIMA PARTE
Mi hanno fatto una domanda: "Quando hai incontrato Gesù?". Risposta: "Quando me lo ha presentato Maria, sua e nostra Madre. - "Ah! E che é successo tra voi?" - Con questi Due? Niente di speciale... (per Loro...). Ero un morto vivente dell'umanità e sono stato trasformato in un vivente morto all'umanità. Un risorto a nuova vita".
Ok, faccio chiarezza. Mi chiamo Dennis, ho 58 anni ed ho ricevuto una Grazia da Gesù un lustro fa. Mi ha tolto tutto, ma proprio tutto di tangibile-terreno. Con la potenza del braccio del Padre a spazzato via 50 e rotti anni di vita scellerata, sperperata nell'inseguire il successo, il proprio prestigio, il denaro, il potere, ecc. Non mi sono fatto mancare niente: due matrimoni e mezzo, qualche amante, proprietà, vacanze e viaggi di lusso, auto "ingombranti", vestiti costosi, e via dicendo. Insomma un perfetto idiota morto vivente. 
Poi... "taack", diceva un noto comico milanese, e tutto scompare. Entra a gamba tesa Lui e il castello di carte cade e non rimane nulla. Il nulla; le amicizie (false) ti lasciano solo, la vita materiale ti gira le spalle, la famiglia non in Grazia di Dio si sfascia e il terreno sotto i piedi frana. Un vortice verso il basso inarrestabile, fino ad esserne talmente trascinato che pensi di non riuscirne più, di non avere più uno scopo per vivere ed il nemico subdolo che ti dice allora che è arrivata la tua ora: "Falla finita!!" ...E sì, ci abbiamo pensato davvero il 27 luglio 2013... 
Ho riflettuto molto su cosa è successo per arrivare fin lì. Su come con superbia e spavalderia io abbia sempre affrontato tutto. Mi hanno insegnato in un corso marketing che tutti i cigni sono bianchi... fino a che non ne vedi uno nero. Metafora: se va tutto bene, andrà sempre bene. É sempre andata così, i cigni sono bianchi. É una certezza. Hoibò! Cavolo, un cigno nero...
Da come scrivo sembra che io sia compiaciuto di questa mezza storia raccontata (l'altra metà la settimana prossima), che pur nella banalissima e già sentita testimonianza di altri, io rappresenti il classico caso eclatante, la conversione che piace. Ma vi garantisco che non é così. Nel caso la sfrontatezza del tono é data dalla vergogna degli echi (fortunatamente ormai lontani) dell'orgoglio ancora presente e dalle "scorie accumulate" che ancora intossicano. Una guerra interiore in divenire ed ancora lontana dall'essere risolta. Ma dove ero rimasto... Ah!! Al programmare il suicidio. Beh, direte voi, se sei qui, è rimasto un programma. Sì, ma ci ha pensato qualcuno a dissuadermi, e chi se non la più Bella... 
La più Bella é Lei. Maria Vergine. È stata Lei che ha fermato l'idiozia del momento ed allontanato ogni nero pensiero soffiato alle mie orecchie. Semplicemente una voce interiore mi diceva con insistenza che dovevo fare un pellegrinaggio. Come un irresistibile richiamo, sentivo in me quel 27 luglio, nel silenzio della notte, che dovevo andare. Dovevo andare. E come un chiodino arrugginito (io), sono stato letteralmente attratto dalla Calamita Maria, con una velocità tale che mi sono ritrovato in quella Pace a casa sua, in tre giorni. Cercato come fare per andare, ho prenotato il viaggio su un pullman che aveva l'ultimo posto disponibile (vedi te....quando si muovono Loro... e se ci si mette pure lo Spirito Santo, ne succede di ogni), e inadeguato nell'abbigliamento, nelle preghiere (manco sapevo cosa fosse un Rosario, avrei detto a domanda, un posto pieno di rose...), ho salito i tre gradini del pullman ed ho cominciato una nuova vita (voi non ci crederete ma mi sto emozionando a ricordare questa cosa). Quanto è Grande Dio. Ti lascia fare, fai disastri e poi ti dà la seconda chance, ti chiede solo il SÌ.  Ed io l'ho detto...
 

pubblicato in data: 14/01/2018 22:08:11    :892

APPUNTAMENTI:
15 ottobre 2019
MILANO: SANTA MESSA PER I LAVORATORI
16 ottobre 2019
VILLARICCA (NA): ATELIER
17 ottobre 2019
MILANO: SANTA MESSA PER LAVORATORI - SAN BARTOLOMEO
17 ottobre 2019
MILANO: ADORAZIONE EUCARISTICA COMUNITARIA
20 ottobre 2019
VILLARICCA (NA): ANIMAZIONE SANTA MESSA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project