REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


WYSZKOW: CONGREGATION INTERNAZIONALE - 20 OTTOBRE 2018
Share |

"Lo Spirito di verità che procede dal Padre egli mi renderà testimonianza e anche voi!" (Gv 15,25-27): queste parole sono il titolo della Congregation del Movimento  Gloriosa Trinità, che si è tenuta Sabato 20 Ottobre 2018 presso il palazzetto dello sport a Wyszkow, in Polonia.

E' stato un bellissimo incontro con Dio, pieno di preghiera, canti, catechesi. Il programma prevedeva infatti Messa, Adorazione Eucaristica, catechesi di Elena Pecori Giraldi e Magdalena Jackacka, testimonianze e l'intervento del fondatore del movimento, don Andrzej Święciński.

Don Andrea ci ha richiamato al "carattere pubblico del Battesimo, acque che diventano vive quando dai la testimonianza della tua fede all'altro. Non mancano le vocazioni oggi, piuttosto sono cambiate: sono i laici ad essere chiamati per nuovi grandissimi compiti. I sacerdoti annunciano la buona novella, ma ai laici spetta tirare la rete. L'evangelizzazione è una nuova maternità e paternità. Bisogna essere pronti ad accogliere, abbracciare e lasciare andare. Per vivere in comunità non basta volersi bene, è necessario "il terzo". Ci vuole fedeltà e creatività insieme. La fedeltà è l'attenzione all'insegnamento della Chiesa, a Dio e alla tradizione, e all'identità del Movimento iscritta all'interno della Chiesa. Ma non si vive nel passato. Il tuo cuore deve creare nello Spirito Santo. Questa è evangelizzazione. E' far rinascere la speranza. E' il coraggio di cambiare le cose. La "parresia" è il coraggio di dire a se stesso, a Dio e all'altro come stanno le cose. Se ti accorgi di uno scandalo, devi gridare a Dio e chiedere la guarigione di quella situazione, di quella persona con la preghiera, e poi andare dalla persona, ma con amore, altrimenti rischi di uccidere persino col Vangelo. Chi ama, capisce, perchè ha passione. Le passioni devono essere formate, ma sono necessarie. Devi essere la persona che sei agli occhi di Dio. Non devi uccidere le passioni, ma usarle per l'evangelizzazione. Spesso associamo la religiosità a delle regole da seguire. Invece dobbiamo perdere il controllo e lasciarlo prendere allo Spirito Santo. Io sono a disposizione. La preghiera è la nostra disponibilità. Dobbiamo perdere il tempo per Dio. Dobbiamo capitolare davanti a Dio. questo è cristianesimo, morire, delegare. Il Signore ti ha chiamato perchè ha avuto pietà di te. Abbi anche tu pazienza con la persona davanti a te, perchè non conta la precisione nel fare le cose, ma l'amore. Nel nostro cuore c'è un posto vuoto che prende la forma di Dio e non può essere riempito da altro, Noi spesso lo riempiamo con le cose del mondo perchè abbiamo paura di questo vuoto, per sopravvivere, ma quando lasci questo spazio a Dio invece vivi davvero.  Ama e fa' quello che vuoi".

Erano presenti circa 800 rappresentanti di tutte le comunità di Gloriosa Trinità: insieme abbiamo vissuto un tempo di Grazia profondissima nella parresia dello Spirito Santo, nella lode inarrestabile, nella comunione autentica e ricca.

La SS. Trinità faccia uscire da noi le acque feconde che ci hanno attraversato durante questa Congregation, perchè irrighino ancora tanti e tanti altri cuori!

 guarda le foto


:295

APPUNTAMENTI:
20 ottobre 2019
VILLARICCA (NA): ANIMAZIONE SANTA MESSA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project