REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


DON ANDREA: IL CRISTIANO E' UN ATLETA DI DIO
Share |

Carissimi, oggi ricorre la festa della natività di Giovanni Battista. Vogliamo immergerci in questa ricorrenza per essere bagnati dallo Spirito Santo. Pascal diceva: "Siamo pieni di cose che ci gettano fuori di noi", spesso infatti veniamo a Messa già riempiti di tante cose che non ci lasciano più spazio per Dio. S. Agostino diceva che per trovare Dio bisogna scavare in noi stessi.

Dentro di noi troviamo le situazioni più varie, che non sempre si possono cambiare. Noi vorremmo che Dio le cambiasse, perché pensiamo che così potremmo vivere più felici, invece Dio non cambia la situazione perché vuole cambiare te. Un pensatore diceva che dobbiamo imparare a bere dal nostro pozzo e la situazione che stiamo vivendo diventa quel pozzo da cui possiamo attingere acqua viva. A volte noi cerchiamo le soluzioni fuori di noi e non ci accorgiamo che Dio ha preparato quel cammino proprio per noi.

Il Battista che festeggiamo oggi era uomo del cammino. Noi, sul suo esempio, dobbiamo buttare fuori di noi tutto ciò che rallenta il nostro cammino verso Dio, dobbiamo superare la malattia che contraddistingue il nostro tempo: la sedentarietà, dobbiamo superare quella sorta di atrofia spirituale che si determina dentro di noi. Non si può essere cristiani senza lottare. Lotta significa che non ti siedi. Il Battista ci insegna ad essere lottatori, atleti di Cristo.


pubblicato in data: 01/07/2018    :2331

APPUNTAMENTI:
2 luglio 2018 - 16 settembre 2018
CITTA' DI MILANO
2 luglio 2018 - 31 agosto 2018
CITTA' DELL'ITALIA CENTRALE (NUMANA - SAN BENEDETTO)
2 luglio 2018 - 16 settembre 2018
CITTA' DI VILLARICCA (NA)

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project