REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


PREGHIERA COMUNITARIA: CORSO PECORI GIRALDI - LE PROMESSE DI DIO
Share |


La grazia è in proporzione della preghiera di ognuno. Se preghi per te, preghi da solo, se i singoli pregano per tutti, ottengono molto di più.

Noi puntiamo tantissimo sulla preghiera universale che passa attraverso la SS. Trinità. Dobbiamo avere apertura verso il creato, perché anche il creato prega per noi. I Padri della Chiesa dicevano: nella Santa Trinità non c’è solo amore, ma condilectio, "amare con" Dio, non da soli, sapendo che Dio ci ama. Amare con Dio dà pace.

Dio ci invita a uscire da noi stessi e pregare per gli altri, anche se a volte i conti non tornano. Saremo valutati sull’amore, non su altro.

Per il percorso dall’amore all’evangelizzazione usiamo il Libro di Giosuè. All’inizio Dio dice a Giosuè: "Ti darò il Paese che ho promesso". Anche noi dovremmo ricordare tutti i giorni questa promessa. "Ti farò conquistare tutto il territorio": non ci sarà una parte del tuo cuore incapace di amare.

Giosuè impara dalla prima battaglia la strategia di Dio: per abbattere Gerico non deve far nulla, solo lodare Dio. Anche se nelle guerre successive dovrà combattere, ricorderà questa prima battaglia in cui non ha fatto niente, ha solo lodato, perché così chiedeva il Signore, e ha capito che Dio fa tutto. Giosuè è obbediente a quello che dice Dio.

La storia di Giosuè non è storia di un individuo, ma è storia di un popolo, storia di comunione.

Il deserto finisce e si comincia a conquistare la terra promessa.

Prendiamo le decisioni importanti con Gesù.

 


 


pubblicato in data: 16/10/2017    :1267

APPUNTAMENTI:
20 ottobre 2017
NUMANA: ATELIER
26 ottobre 2017
SAN BENEDETTO DEL TRONTO: ADORAZIONE EUCARISTICA
26 ottobre 2017
UNA GIORNATA CON GESU' - GIORNATA EUCARISTICA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project