REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


DON ANDREA: L'EVANGELIZZATORE: ALA AVANZATA DELLA CHIESA
Share |

 

Carissimi, nell’Antico Testamento viene narrato come il profeta Elia, passando vicino ad un campo, vede Eliseo ararlo con dodici paia di buoi. Gli dice di lasciare tutto e diventare missionario. Anche la nostra vocazione, la nostra chiamata può essere qualcosa di simile, può esserci portata dal profeta di turno. Molte volte noi non aderiamo alla proposta fattaci, perché troppo attaccati alla nostra vita, al nostro campo, ai nostri mezzi, ai nostri buoi. Dobbiamo staccarci da tutto ciò, prendere il vangelo e con questo arare la vita degli altri. Gli evangelizzatori sono questi buoi, sono l’ala avanzata della Chiesa.

Papa Innocenzo III diceva che in ciascuna delle opere di misericordia che noi utilizziamo per aiutare il misero dobbiamo imparare a muoverci su tre livelli: dargli da mangiare, dargli un’educazione e dargli lo Spirito. Noi come Movimento Gloriosa Trinità puntiamo tantissimo sul terzo livello, quello di trasmettere la fede tramite lo Spirito Santo, lo spirito di carità, e ciò perché il mondo ha uno straordinario bisogno della fede. Quest’ultima non può che essere trasmessa attraverso il contagio, attraverso la testimonianza di vita.

 


pubblicato in data: 20/05/2018    :2167

APPUNTAMENTI:
25 maggio 2018
NUMANA: ATELIER
27 maggio 2018
GROTTAMMARE: SANTA MESSA
31 maggio 2018
SAN BENEDETTO DEL TRONTO: ADORAZIONE EUCARISTICA
7 giugno 2018
CITTA' DI MILANO: SCUOLA DI PREGHIERA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project