REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


TESTIMONIANZA - L'ESPERIENZA DELL'AFFIDAMENTO
Share |
Il più grande frutto che ho ricevuto dall’incontro con Gloriosa Trinità è stata la conoscenza intima di Gesù. Un Gesù che ho scoperto essere vivo, umile e maestro, che sta vicino a noi, che è vicino a me, che interagisce con me, non nel modo che ovviamente desidererei, ascoltando la sua voce e vedendo i suoi occhi, ma sentendo la sua presenza nella mia vita, nel mio spirito, nella mia coscienza.
Un Dio col quale ogni giorno cerco di condurre la mia vita, condividere i miei istanti, le mie scelte, i miei desideri, i miei progetti…
Ho imparato quanti frutti preziosi porta con se l’umiltà di spirito soprattutto quella intima, quella che nessuno vede ma solo il mio cuore sente, che mi fa capire che ciò che posso fare da sola non è poi così grande, perché le mie fragilità sono dei macigni coi quali non riesco a fare grandi passi.
E allora ho conosciuto l’esperienza dell’affidamento, del riporre fiducia in ciò che non sono io, e cioè in Gesù.
L’ho capito in un istante, quando Gesù me lo ha fatto vivere facendomelo comprendere in una maniera che solo Lui poteva immaginare…
..in una giornata di vacanza, in un momento di pace interiore e di contemplazione di un delizioso villaggio olandese di pescatori, dove già da giorni il Signore aveva riempito il mio cuore di momenti di riposo e di visioni liete, seduta in un bar all’aperto noto un passerotto che si avvicina a me per cogliere qualche briciola dal mio spuntino. Aveva un comportamento piuttosto ardito nell’avvicinarsi coraggiosamente a me per tentare di cogliere le briciole che gli lanciavo per terra, ma queste finivano nelle fughe della pavimentazione lasciandolo a bocca asciutta.
Allora ho pensato scioccamente di porgergli direttamente dalle mie mani qualche briciola così che non andasse persa nel pavimento e all’improvviso, armato di un insolito coraggio, il passerotto si è diretto verso la mia mano e rimanendo a mezz’aria ha afferrato il boccone che però non ho lasciato subito, per l’emozione di poterlo quasi accarezzare.
Con stupore ho provato a porgergli di nuovo dei piccoli bocconi chinandomi su di lui e come per incanto si è fidato e si è spontaneamente avvicinato mangiando dalle mie mani più e più volte, con una tenerezza e una delicatezza che all’improvviso mi ha fatto sentire nel cuore come Gesù ci vede. Ecco come ci vede, ecco come mi vede!
Ecco come dovrei comportarmi, con fiducia!!!
Così come il passerotto ha ricevuto più che qualche magra briciola non dimostrando paura, così anch’io fidandomi di Gesù posso ricevere di più di quel poco che spero, posso ricevere il mio vero bene. Così come quel passerotto ha suscitato in me un’infinita tenerezza, così anche il Signore si commuove davanti al nostro cuore perché siamo suoi figli, perché ci ama di un amore libero a tal punto che non ti costringe con la forza alla fiducia in lui, ma ti invita sperando che tu creda, che tu ti avvicini a lui.
Ho compreso che spesso il mio bene si realizza nel modo che non penso io, nei tempi che non progetto io, perché in fondo il mio bene lo conosce chi mi ha creata, chi mi ama a tal punto da accompagnarmi ma non costringerci sulla strada a fianco a lui.
E allora dal momento in cui faccio l’esperienza dell’affidamento (essendo io una povera pecorella è per me ogni volta un grande sforzo perché la paura ancora non mi abbandona!) all’improvviso vedo il manifestarsi di avvenimenti che spesso non comprendo, che spesso sono il contrario di ciò che speravo, come se fossero apparentemente una sfida. Arrivo anche a pensare che il Signore non mi voglia bene, che non mi ascolti, che lasci compiere a “quello di sotto” mille dispetti, non seguendo le tappe che io gli ho suggerito, ma poi mi concede la luce di comprendere i no, i non adesso, e i numerosi “perché questo e non quello”, e all’improvviso vedo nitidamente il bene ottenuto attraverso le sue vie, i suoi tempi, i suoi modi, perché più io faccio fare, più Lui agisce bene e il mio vero bene è più immediato e vedo anche il male scampato.
L’affidamento è un’esperienza da vivere, perché a raccontarla perde d’intensità, ma da perdere veramente non c’è proprio nulla.
Nella speranza di diventare sempre più brava a sconfiggere le mille paure che mi assalgono a ogni tentativo di affidamento, spero che tutte le anime possano sperimentare questo intimo incontro con l’azione di Gesù e possano ripeterlo all’infinito, perché se noi non lo lasciamo, Lui non ci lascia.
 
Cinzia

pubblicato in data: 19/02/2012 22:10:17    :2343

TESTIMONIANZA: NON SEMPRE I SOCIAL SONO MEZZI DI DISTRUZIONE TESTIMONIANZA: NON SEMPRE I SOCIAL SONO MEZZI DI DISTRUZIONE 08/04/2019
Nel mio caso, GRAZIE A DIO, nel vero senso della parola, che esistano: infatti, usufruendo di uno dei più potenti, Facebook, ho scoperto Gloriosa Trinità
TESTIMONIANZA: NON VI CHIAMO PIU' SERVI, MA AMICI TESTIMONIANZA: NON VI CHIAMO PIU' SERVI, MA AMICI 24/03/2019
Sono conscio che l’amicizia o “filìa” è solo un passaggio intermedio verso l’amore nella sua forma completa e pura di “agape”, dono gratuito di sè
TESTIMONIANZA - IL SILENZIO DI DIO TESTIMONIANZA - IL SILENZIO DI DIO 12/03/2019
“A colui che si compiace di discutere con Lui non risponde nemmeno una volta su mille…. Grido a Te e Tu non rispondi“ (Giobbe 19,7)
TESTIMONIANZA - IL CATECHISMO DELLE MIE FIGLIE HA RISVEGLIATO LA MIA FEDE TESTIMONIANZA - IL CATECHISMO DELLE MIE FIGLIE HA RISVEGLIATO LA MIA FEDE 03/03/2019
Sara Doris condivide su un noto settimanale cattolico l'incontro con Gesù vivo attraverso la conoscenza del Movimento e di Don Andrea durante un ritiro per i genitori del catechismo insegnato da Elena Pecori e Sara Casi
TESTIMONIANZA: IL MIO CAMMINO DI CONSACRAZIONE TESTIMONIANZA: IL MIO CAMMINO DI CONSACRAZIONE 24/02/2019
Testimonianza di Enza che, con il marito Luigi, il 6 Gennaio 2019 si è consacrata nel Movimento
TESTIMONIANZA: LA GIOIA VERA TESTIMONIANZA: LA GIOIA VERA 17/12/2018
Questa esperienza ha reso viva in me la presenza costante di Gesù. Tanto è l’amore donatomi da Dio, che non riesco a nasconderlo e tanto meno a tenerlo tutto per me, condividendolo cosi con le persone accanto...
TESTIMONIANZA: LO SPIRITO SANTO ALL'OPERA TESTIMONIANZA: LO SPIRITO SANTO ALL'OPERA 30/09/2018
Da tempo mi chiedevo come lo Spirito Santo potesse operare nell'uomo e in che maniera concreta.
TESTIMONIANZA: UNA VACANZA ESODICA IN UN ISOLA ESOTICA TESTIMONIANZA: UNA VACANZA ESODICA IN UN ISOLA ESOTICA 24/09/2018
”Signore, fa' che io non desideri mai di essere da un’altra parte se non dove Tu vuoi che io stia”
TESTIMONIANZA: L'AMORE! QUESTA E' LA CHIESA: UNA MADRE CHE ACCOGLIE E AMA TESTIMONIANZA: L'AMORE! QUESTA E' LA CHIESA: UNA MADRE CHE ACCOGLIE E AMA 19/06/2018
Gesù mi vuole felice, vuole darmi la gioia, vuole che io sia libero figlio di Dio e io sono me stesso solo se sono in Dio...
TESTIMONIANZA: TARDI TI HO AMATO TESTIMONIANZA: TARDI TI HO AMATO 10/06/2018
Tu stavi dentro di me e io ero fuori e là ti cercavo. Mi hai abbagliato, mi hai folgorato, e hai finalmente guarito la mia cecità...
TESTIMONIANZA: IL MIO CAMMINO IN GLORIOSA TRINITA' SECONDA PARTE TESTIMONIANZA: IL MIO CAMMINO IN GLORIOSA TRINITA' SECONDA PARTE 04/02/2018
In un momento di preghiera, ad un tratto mi vengono in mente le parole di Don Andrea: “Tu sei un prodigio, Dio ti ha creata, Dio ti ama come sei”. Quindi, perché preoccuparsi per poche righe?!
TESTIMONIANZA: IL MIO CAMMINO IN GLORIOSA TRINITA' TESTIMONIANZA: IL MIO CAMMINO IN GLORIOSA TRINITA' 28/01/2018
In un momento di preghiera, ad un tratto mi vengono in mente le parole di Don Andrea: “Tu sei un prodigio, Dio ti ha creata, Dio ti ama come sei”. Quindi, perché preoccuparsi per poche righe?!
TESTIMONIANZA: HO DETTO SI' TESTIMONIANZA: HO DETTO SI' 21/01/2018
Ho detto sì... Costa in termini di lavoro interiore dove l'umiltà lotta per emergere, dove l'amare chi ti infastidisce è fatica, dove il non reagire alle provocazioni vuol dire contare fino a... 10 (seconda parte)
TESTIMONIANZA: QUANDO HO INCONTRATO GESU' TESTIMONIANZA: QUANDO HO INCONTRATO GESU' 14/01/2018
Ero un morto vivente dell'umanità e sono stato trasformato in un vivente morto all'umanità. Un risorto a nuova vita. (prima parte)
TESTIMONIANZA: LA MIA 82ESIMA FESTA DEL NATALE TESTIMONIANZA: LA MIA 82ESIMA FESTA DEL NATALE 09/01/2018
La mia 82esima Festa del Natale... Indimenticabile!... Un sedicesimo ospite si stava aggiungendo a noi...
TESTIMONIANZE: PELLEGRINAGGIO A FATIMA TESTIMONIANZE: PELLEGRINAGGIO A FATIMA 23/10/2017
Le testimonianze piene di gratitudine dei partecipanti.
TESTIMONIANZA: L'INVITO IN VACANZA PIU' BELLO DELLA MIA VITA TESTIMONIANZA: L'INVITO IN VACANZA PIU' BELLO DELLA MIA VITA 11/10/2017
Ogni momento, dalla mattina alla sera, è stato fonte di arricchimento nell'anima.
TESTIMONIANZA: LA VITA COMUNITARIA GUARISCE TESTIMONIANZA: LA VITA COMUNITARIA GUARISCE 02/10/2017
Ringrazio Gloriosa Trinità, tutti i fratelli, i consacrati, i miei responsabili, Don Andrea, perché attraverso il contributo di tutti il Signore della Vita ha vinto la mia morte!
TESTIMONIANZA: SCEGLIERLO SEMPRE AL DI SOPRA DI NOI STESSI TESTIMONIANZA: SCEGLIERLO SEMPRE AL DI SOPRA DI NOI STESSI 25/09/2017
Quello che conta è stare con Lui sempre. SceglierLo sempre al di sopra di noi stessi...
TESTIMONIANZA: NUMANA 2017 TESTIMONIANZA: NUMANA 2017 17/09/2017
Considero questa esperienza un grande privilegio che cambia la prospettiva della nostra vita e riconferma ancora una volta che siamo stati creati per vivere nella relazione...
TESTIMONIANZA: GLORIOSA TRINITA’, UNA PORTA APERTA VERSO IL SIGNORE TESTIMONIANZA: GLORIOSA TRINITA’, UNA PORTA APERTA VERSO IL SIGNORE 09/04/2017
In un mondo dove tutto corre veloce, Gloriosa Trinità è una vera e propria salvezza.
TESTIMONIANZA: DALLA SOFFERENZA AD UN'OASI DI PACE TESTIMONIANZA: DALLA SOFFERENZA AD UN'OASI DI PACE 04/04/2017
Dopo tanta sofferenza sono atterrato, o meglio, il Signore mi ha portato in un'oasi di pace e d’amore
TESTIMONIANZA: ASCOLTO GT - MISSIONE 12 CESTE TESTIMONIANZA: ASCOLTO GT - MISSIONE 12 CESTE 12/11/2016
12 Ceste sono quelle dei pezzi avanzati dopo aver distribuito i pani e i pesci nel Miracolo della moltiplicazione.
TESTIMONIANZE RITIRO NAZIONALE A VILLARICCA (NA) TESTIMONIANZE RITIRO NAZIONALE A VILLARICCA (NA) 07/11/2016
Il 5 e 6 Novembre 2016 nella Parrocchia di San Francesco a Villaricca (Na) si è svolto il Ritiro Nazionale, "L'amore di Cristo ci spinge" (2Cor 5,14). Ecco le testimonianze...
TESTIMONIANZA: “PRONTI SEMPRE A RENDERE RAGIONE DELLA SPERANZA CHE C'E' IN VOI.” TESTIMONIANZA: “PRONTI SEMPRE A RENDERE RAGIONE DELLA SPERANZA CHE C'E' IN VOI.” 30/10/2016
“La speranza poi non delude, perché l'amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato” (Rm 5,5)
APPUNTAMENTI:
14 ottobre 2019
MILANO - PREGHIERA COMUNITARIA
15 ottobre 2019
MILANO: SANTA MESSA PER I LAVORATORI
16 ottobre 2019
VILLARICCA (NA): ATELIER
16 ottobre 2019
COMUNITA' DELL'ITALIA CENTRALE: ATELIER
17 ottobre 2019
MILANO: SANTA MESSA PER LAVORATORI - SAN BARTOLOMEO

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project