REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


PAPA FRANCESCO: INCONTRO CON LE FAMIGLIE FRANCESCANE
Share |

+

“Aprite i vostri cuori e abbracciate i lebbrosi del nostro tempo”, cosi il Papa rivolto a circa 400 membri delle Famiglie Francescane del Primo Ordine e del Terzo Ordine Regolare, che stamane hanno affollato la Sala Clementina nel Palazzo apostolico. Grazie “per quello che siete e quello che fate”, specie per i più poveri e svantaggiati, ha detto loro Francesco, estendendo il saluto a tutti i “fratelli francescani che vivono e lavorano in tutto il mondo”, “tutti allo stesso modo” “chiamati minori”, per espressa volontà di san Francesco, secondo la logica della spogliazione di tutti i beni terreni, per donarsi interamente a Dio.

Minorità luogo di incontro con Dio

La “minorità francescana” è dunque anzitutto “luogo di incontro e comunione con Dio”, ha sottolineato il Papa:

“Per san Francesco l’uomo non ha nulla di suo se non il proprio peccato, e vale quanto vale davanti a Dio e nulla più”.

Siate dunque – ha aggiunto - davanti a Dio come un bambino: “umile e confidente” “consapevole del suo peccato”.

“E attenzione all’orgoglio spirituale, all’orgoglio farisaico: è la peggiore delle mondanità.”

Ciò che serve è una “spiritualità di restituzione a Dio”, “secondo la logica evangelica del dono, - ha spiegato il Papa - che ci porta a uscire da noi stessi per incontrare gli altri e accoglierli nella nostra vita”.

Minorità luogo di incontro con tutti gli uomini e le donne

Occorre perciò evitare “qualsiasi comportamento di superiorità.”

“Questo vuol dire sradicare i giudizi facili sugli altri e il parlare male dei fratelli alle loro spalle… è nelle ‘Ammonizioni’ questo; rigettare la tentazione di usare l’autorità per sottomettere gli altri; evitare di 'far pagare' i favori che facciamo agli altri mentre quelli degli altri a noi li consideriamo dovuti; allontanare da noi l’ira e il turbamento per il peccato del fratello”.

Ha ricordato poi il Papa ai fratelli francescani che “senza misericordia non c’è né fraternità né minorità” e se la giustizia - ha detto loro – porta a riconoscere i diritti di ciascuno, la carità che trascende tali diritti chiama alla comunione fraterna..”

“…perché non sono i diritti che voi amate ma i fratelli che dovete accogliere con rispetto, comprensione e misericordia: i fratelli sono l’importante, non le strutture.”

E, ancora, un richiamo del Papa:

“è opportuno che ognuno faccia l’esame di coscienza sul proprio stile di vita; sulle spese, sul vestire, su quello che considera necessario, sulla propria dedizione agli altri, sul fuggire dallo spirito di curare troppo se stessi: anche la propria fraternità.”

“Fate entrare nella vostra vita i minori del nostro tempo”, “tutti quelli che vivono nelle periferie esistenziali, privati di dignità e anche della luce del Vangelo”, ha raccomandato Francesco:

“…gli emarginati, uomini e donne che vivono per le nostre strade, nei parchi o nelle stazioni; le migliaia di disoccupati, giovani e adulti; tanti malati che non hanno accesso a cure adeguate; tanti anziani abbandonati; le donne maltrattate; i migranti che cercano una vita degna..”

Minorità luogo di incontro con il Creato

Infine un invito particolare, per il bene del creato, della Terra, “superando qualunque calcolo economico o romanticismo irrazionale” e “ricordando sempre la stretta relazione che c’è tra i poveri e la fragilità del pianeta, tra economia, sviluppo, cura del creato e opzione per i poveri.”

“Oggi - lo sappiamo - questa sorella e madre si ribella perché si sente maltrattata. Davanti al deteriorarsi globale dell’ambiente, vi chiedo che come figli del Poverello entriate in dialogo con tutto il creato..”


pubblicato in data: 26/11/2017 18:56:58    :36

PAPA FRANCESCO - UN VIAGGIO E' RIUSCITO QUANDO RIESCO A INCONTRARFE IL POPOLO PAPA FRANCESCO - UN VIAGGIO E' RIUSCITO QUANDO RIESCO A INCONTRARFE IL POPOLO 04/12/2017
Così il Papa chiude la conferenza stampa sul volo di rientro dal Bangladesh...
PAPA FRANCESCO - GIORNATA MONDIALE PER I POVERI PAPA FRANCESCO - GIORNATA MONDIALE PER I POVERI 19/11/2017
Papa: incontrare i poveri. Caritas Roma: non voltare le spalle ai bisognosi
JUVENISCIT ECCLESIA JUVENISCIT ECCLESIA 28/10/2017
La Chiesa si presenta come «un popolo adunato dall'unità del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo», nel quale la relazione tra doni gerarchici e carismatici appare finalizzata alla piena partecipazione dei fedeli alla comunione e alla missione evangelizzatrice.
PAPA FRANCESCO: I CRISTIANI SIANO ATTENTI PAPA FRANCESCO: I CRISTIANI SIANO ATTENTI 14/10/2017
Solo Cristo crocifisso ci salverà dai demoni che ci fanno “scivolare lentamente verso la mondanità”, salvandoci pure dalla “sciocchezza”
PAPA FRANCESCO: RICORDA IL MARTIRE SLOVACCO TITUS ZEMAN PAPA FRANCESCO: RICORDA IL MARTIRE SLOVACCO TITUS ZEMAN 01/10/2017
Dopo la recita dell’Angelus il Papa ha reso omaggio al sacerdote salesiano Titus Zeman, beatificato ieri a Bratislava in Slovacchia.
PAPA FRANCESCO: ANGELUS DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017 PAPA FRANCESCO: ANGELUS DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017 24/09/2017
Gesù racconta la parabola dei lavoratori chiamati a giornata per comunicare che Dio vuole chiamare tutti a lavorare per il suo Regno e che alla fine vuole dare a tutti la stessa ricompensa, cioè la salvezza, la vita eterna
S.E. REV.MA MONS. MARIO ENRICO DELPINI NUOVO ARCIVESCOVO METROPOLITA DELL'ARCIDIOCESI DI MILANO S.E. REV.MA MONS. MARIO ENRICO DELPINI NUOVO ARCIVESCOVO METROPOLITA DELL'ARCIDIOCESI DI MILANO 07/07/2017
Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Metropolita dell’arcidiocesi di Milano S.E. Rev.ma Mons. Mario Enrico Delpini
PAPA FRANCESCO PAPA FRANCESCO 02/07/2017
"Siamo fieri di appartenere alla Chiesa Cattolica con le sue gioie e difficoltà, comuni ad ogni esperienza di vita comunitaria."
PAPA FRANCESCO: L'EUCARISTIA MEMORIA VIVA DELL'AMORE DI DIO PAPA FRANCESCO: L'EUCARISTIA MEMORIA VIVA DELL'AMORE DI DIO 19/06/2017
Nell’Eucaristia c’è tutto il gusto delle parole e dei gesti di Gesù, il sapore della sua Pasqua, la fragranza del suo Spirito.
PAPA FRANCESCO: GESU' NON E' UN PROFETA NEW AGE, E' IL SERVO DI DIO E DELL'UOMO PAPA FRANCESCO: GESU' NON E' UN PROFETA NEW AGE, E' IL SERVO DI DIO E DELL'UOMO 10/04/2017
Questo Gesù non è un illuso che sparge illusioni, un profeta ‘new age’, un venditore di fumo, tutt’altro: è un Messia ben determinato, il servo di Dio e dell’uomo che va alla passione
IL PAPA AI SACERDOTI: AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE, CON TUTTA LA TUA ANIMA E CON TUTTE LE TUE FORZE IL PAPA AI SACERDOTI: AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE, CON TUTTA LA TUA ANIMA E CON TUTTE LE TUE FORZE 03/04/2017
E' la risposta alla domanda che chi affronta la formazione rivolge al Signore: "Qual è la tua volontà? Cosa vuoi da me?"
PAPA FRANCESCO A MILANO: INCONTRO CON I SACERDOTI E I CONSACRATI PAPA FRANCESCO A MILANO: INCONTRO CON I SACERDOTI E I CONSACRATI 26/03/2017
Non temere le sfide. Ed è bene che ci siano, le sfide. E’ bene, perché ci fanno crescere. Sono segno di una fede viva.
PAPA FRANCESCO - ANGELUS III DOMENICA DI QUARESIMA 2017 PAPA FRANCESCO - ANGELUS III DOMENICA DI QUARESIMA 2017 19/03/2017
In Quaresima, essere artefici di riconciliazione
PAPA:VERO DIGIUNO AIUTARE GLI ALTRI PAPA:VERO DIGIUNO AIUTARE GLI ALTRI 05/03/2017
Il vero digiuno è soccorrere il prossimo, quello falso mischia la religiosità con gli affari sporchi e le tangenti della vanità
PAPA FRANCESCO: CORSO DI FORMAZIONE PER PARROCI PAPA FRANCESCO: CORSO DI FORMAZIONE PER PARROCI 25/02/2017
Siate vicini alle coppie in ogni situazione: alle unioni celebrate in Cristo come alle unioni civili, alle famiglie felici e infelici.
PAPA FRANCESCO: ANGELUS 15 GENNAIO 2017 PAPA FRANCESCO: ANGELUS 15 GENNAIO 2017 15/01/2017
Al centro del Vangelo di oggi c’è questa parola di Giovanni il Battista: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!»
PAPA FRANCESCO: UDIENZA GIUBILARE MISERICORDIA E INCLUSIONE PAPA FRANCESCO: UDIENZA GIUBILARE MISERICORDIA E INCLUSIONE 13/11/2016
Questo aspetto della misericordia, l’inclusione, si manifesta nello spalancare le braccia per accogliere senza escludere.
PAPA: AI PARTECIPANTI AL 3° INCONTRO MONDIALE DEI MOVIMENTI POPOLARI PAPA: AI PARTECIPANTI AL 3° INCONTRO MONDIALE DEI MOVIMENTI POPOLARI 06/11/2016
Vorrei toccare alcuni temi più specifici, che sono quelli che ho ricevuto da voi e che mi hanno fatto riflettere e che ora vi riporto...
PAPA A MALMO: I SANTI CAMBIANO LA STORIA CON LA LORO MITEZZA PAPA A MALMO: I SANTI CAMBIANO LA STORIA CON LA LORO MITEZZA 02/11/2016
Nell’omelia il Papa ha spiegato che le Beatitudini sono la carta d’identità del cristiano
PAPA: AMATE IL ROSARIO, PREGHIERA SEMPLICE CHE CONSOLA MENTE E CUORE PAPA: AMATE IL ROSARIO, PREGHIERA SEMPLICE CHE CONSOLA MENTE E CUORE 26/10/2016
All’udienza generale il Papa, ricordando che ottobre è un mese dedicato al Rosario, ha nuovamente raccomandato ai fedeli questa preghiera
PAPA FRANCESCO: VIAGGIO DI RITORNO DA GEORGIA E AZERBAIGIAN PAPA FRANCESCO: VIAGGIO DI RITORNO DA GEORGIA E AZERBAIGIAN 03/10/2016
Ha parlato delle questioni del gender e dell'omosessualità, dei rapporti con la Cina e altro ancora.
PAPA FRANCESCO: UDIENZA GENERALE PAPA FRANCESCO: UDIENZA GENERALE 18/09/2016
Durante questo Giubileo abbiamo riflettuto più volte sul fatto che Gesù si esprime con una tenerezza unica, segno della presenza e della bontà di Dio.
PAPA FRANCESCO:DISCORSO AI RAPPRESENTANTI PONTIFICI PAPA FRANCESCO:DISCORSO AI RAPPRESENTANTI PONTIFICI 18/09/2016
Cari Confratelli, sono lieto per questo momento di preghiera giubilare, che è occasione per rinnovare, attraverso di voi, il legame tra il Successore di Pietro.
PAPA: UDIENZA GIUBILARE SU MISERICORDIA E CONVERSIONE PAPA: UDIENZA GIUBILARE SU MISERICORDIA E CONVERSIONE 19/06/2016
Gesù persuadeva la gente con l’amabilità, con l’amore e con questo suo comportamento Gesù toccava nel profondo il cuore
PAPA: DIO SI INCONTRA IN PIEDI, IN SILENZIO E  IN USCITA PAPA: DIO SI INCONTRA IN PIEDI, IN SILENZIO E IN USCITA 11/06/2016
La vita del cristiano si può riassumere in tre atteggiamenti: stare “in piedi” per accogliere Dio, in paziente “silenzio” per ascoltarne la voce, “in uscita” per annunciarlo agli altri.
APPUNTAMENTI:
18 dicembre 2017
MILANO - SANTA MESSA DI NATALE

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project