REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


PAPA FRANCESCO: GESU' NON E' UN PROFETA NEW AGE, E' IL SERVO DI DIO E DELL'UOMO
Share |

Di seguito le parole del Papa nella Messa della Domenica delle Palme, presieduta in una Piazza San Pietro affollata di fedeli di ogni continente e soprattutto di giovani, che hanno  celebrato la 32.ma Giornata Mondiale della Gioventù a livello diocesano. Francesco nell’omelia, partendo dal trionfale ingresso di Gesù in Gerusalemme, ha ripercorso i significati della Settimana Santa. La liturgia solenne è stata aperta dalla processione e dalla benedizione papale delle palme e degli ulivi.

Con la Domenica delle Palme inizia la serie di celebrazioni, che si concludono con la Passione del Signore e poi la Pasqua di Resurrezione, e che costituiscono il cuore della fede cristiana. Essa – ha detto il Papa – “ha un doppio sapore, dolce e amaro: in essa celebriamo il Signore, che entra osannato in Gerusalemme e, nello stesso tempo, viene proclamato il racconto evangelico della sua Passione”.

“Per questo il nostro cuore sente lo struggente contrasto, e prova in qualche minima misura ciò che dovette sentire Gesù nel suo cuore in quel giorno, giorno in cui gioì con i suoi amici e pianse su Gerusalemme”.

L’accoglienza entusiasta da parte dei discepoli e della folla di Gerusalemme, tuttavia non fa di Gesù un leader, un trascinatore:

“Questo Gesù non è un illuso che sparge illusioni, un profeta ‘new age’, un venditore di fumo, tutt’altro: è un Messia ben determinato, con la fisionomia concreta del servo, il servo di Dio e dell’uomo che va alla passione; è il grande Paziente del dolore umano”.

Gesù, dunque, è il Re, che però in questa Settimana dovrà patire calunnie, oltraggi, tradimenti, l’abbandono, il giudizio iniquo, e poi le percosse, i flagelli, la corona di spin; infine la via crucis e la crocifissione.

E Gesù stesso non ha mai promesso ai suoi discepoli onori e successi, ricorda il Papa, citando il Vangelo di Matteo, “Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua”. Egli ha sempre avvertito i suoi amici che la sua strada era quella, e che la vittoria finale sarebbe passata attraverso la passione e la croce. E anche per noi vale lo stesso, sottolinea Francesco “Sopportiamo con pazienza la nostra croce – esorta – guardando a Lui, accettando di portarla giorno per giorno” e guardando al prossimo sofferente:

“Questo Gesù, è presente in tanti nostri fratelli e sorelle che oggi, oggi patiscono sofferenze come Lui: soffrono per un lavoro da schiavi, soffrono per i drammi familiari, per le malattie… Soffrono a causa delle guerre e del terrorismo, a causa degli interessi che muovono le armi e le fanno colpire. Uomini e donne ingannati, violati nella loro dignità, scartati”.

In ognuno di loro – ha detto il Pontefice – c’è Gesù che chiede di essere guardato, di essere riconosciuto, di essere amato. Non è un altro Gesù: è lo stesso che è entrato in Gerusalemme tra lo sventolare di rami di palma e di ulivo.

“E’ lo stesso che è stato inchiodato alla croce ed è morto tra due malfattori. Non abbiamo altro Signore all’infuori di Lui: Gesù, umile Re di giustizia, di misericordia e di pace”.


pubblicato in data: 10/04/2017 12:01:12    :131

PAPA FRANCESCO: L'EUCARISTIA MEMORIA VIVA DELL'AMORE DI DIO PAPA FRANCESCO: L'EUCARISTIA MEMORIA VIVA DELL'AMORE DI DIO 19/06/2017
Nell’Eucaristia c’è tutto il gusto delle parole e dei gesti di Gesù, il sapore della sua Pasqua, la fragranza del suo Spirito.
PAPA FRANCESCO: GESU' NON E' UN PROFETA NEW AGE, E' IL SERVO DI DIO E DELL'UOMO PAPA FRANCESCO: GESU' NON E' UN PROFETA NEW AGE, E' IL SERVO DI DIO E DELL'UOMO 10/04/2017
Questo Gesù non è un illuso che sparge illusioni, un profeta ‘new age’, un venditore di fumo, tutt’altro: è un Messia ben determinato, il servo di Dio e dell’uomo che va alla passione
IL PAPA AI SACERDOTI: AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE, CON TUTTA LA TUA ANIMA E CON TUTTE LE TUE FORZE IL PAPA AI SACERDOTI: AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE, CON TUTTA LA TUA ANIMA E CON TUTTE LE TUE FORZE 03/04/2017
E' la risposta alla domanda che chi affronta la formazione rivolge al Signore: "Qual è la tua volontà? Cosa vuoi da me?"
PAPA FRANCESCO A MILANO: INCONTRO CON I SACERDOTI E I CONSACRATI PAPA FRANCESCO A MILANO: INCONTRO CON I SACERDOTI E I CONSACRATI 26/03/2017
Non temere le sfide. Ed è bene che ci siano, le sfide. E’ bene, perché ci fanno crescere. Sono segno di una fede viva.
PAPA FRANCESCO-ANGELUS IIi° DOMENICA DI QUARESIMA 2017 PAPA FRANCESCO-ANGELUS IIi° DOMENICA DI QUARESIMA 2017 19/03/2017
In Quaresima, essere artefici di riconciliazione
PAPA:VERO DIGIUNO AIUTARE GLI ALTRI PAPA:VERO DIGIUNO AIUTARE GLI ALTRI 05/03/2017
Il vero digiuno è soccorrere il prossimo, quello falso mischia la religiosità con gli affari sporchi e le tangenti della vanità
PAPA FRANCESCO: CORSO DI FORMAZIONE PER PARROCI PAPA FRANCESCO: CORSO DI FORMAZIONE PER PARROCI 25/02/2017
Siate vicini alle coppie in ogni situazione: alle unioni celebrate in Cristo come alle unioni civili, alle famiglie felici e infelici.
PAPA FRANCESCO: ANGELUS 15 GENNAIO 2017 PAPA FRANCESCO: ANGELUS 15 GENNAIO 2017 15/01/2017
Al centro del Vangelo di oggi c’è questa parola di Giovanni il Battista: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo!»
PAPA FRANCESCO: UDIENZA GIUBILARE MISERICORDIA E INCLUSIONE PAPA FRANCESCO: UDIENZA GIUBILARE MISERICORDIA E INCLUSIONE 13/11/2016
Questo aspetto della misericordia, l’inclusione, si manifesta nello spalancare le braccia per accogliere senza escludere.
PAPA: AI PARTECIPANTI AL 3° INCONTRO MONDIALE DEI MOVIMENTI POPOLARI PAPA: AI PARTECIPANTI AL 3° INCONTRO MONDIALE DEI MOVIMENTI POPOLARI 06/11/2016
Vorrei toccare alcuni temi più specifici, che sono quelli che ho ricevuto da voi e che mi hanno fatto riflettere e che ora vi riporto...
PAPA A MALMO: I SANTI CAMBIANO LA STORIA CON LA LORO MITEZZA PAPA A MALMO: I SANTI CAMBIANO LA STORIA CON LA LORO MITEZZA 02/11/2016
Nell’omelia il Papa ha spiegato che le Beatitudini sono la carta d’identità del cristiano
PAPA: AMATE IL ROSARIO, PREGHIERA SEMPLICE CHE CONSOLA MENTE E CUORE PAPA: AMATE IL ROSARIO, PREGHIERA SEMPLICE CHE CONSOLA MENTE E CUORE 26/10/2016
All’udienza generale il Papa, ricordando che ottobre è un mese dedicato al Rosario, ha nuovamente raccomandato ai fedeli questa preghiera
PAPA FRANCESCO: VIAGGIO DI RITORNO DA GEORGIA E AZERBAIGIAN PAPA FRANCESCO: VIAGGIO DI RITORNO DA GEORGIA E AZERBAIGIAN 03/10/2016
Ha parlato delle questioni del gender e dell'omosessualità, dei rapporti con la Cina e altro ancora.
PAPA FRANCESCO: UDIENZA GENERALE PAPA FRANCESCO: UDIENZA GENERALE 18/09/2016
Durante questo Giubileo abbiamo riflettuto più volte sul fatto che Gesù si esprime con una tenerezza unica, segno della presenza e della bontà di Dio.
PAPA FRANCESCO:DISCORSO AI RAPPRESENTANTI PONTIFICI PAPA FRANCESCO:DISCORSO AI RAPPRESENTANTI PONTIFICI 18/09/2016
Cari Confratelli, sono lieto per questo momento di preghiera giubilare, che è occasione per rinnovare, attraverso di voi, il legame tra il Successore di Pietro.
PAPA FRANCESCO PAPA FRANCESCO 03/07/2016
"Siamo fieri di appartenere alla Chiesa Cattolica con le sue gioie e difficoltà, comuni ad ogni esperienza di vita comunitaria...
PAPA: UDIENZA GIUBILARE SU MISERICORDIA E CONVERSIONE PAPA: UDIENZA GIUBILARE SU MISERICORDIA E CONVERSIONE 19/06/2016
Gesù persuadeva la gente con l’amabilità, con l’amore e con questo suo comportamento Gesù toccava nel profondo il cuore
PAPA: DIO SI INCONTRA IN PIEDI, IN SILENZIO E  IN USCITA PAPA: DIO SI INCONTRA IN PIEDI, IN SILENZIO E IN USCITA 11/06/2016
La vita del cristiano si può riassumere in tre atteggiamenti: stare “in piedi” per accogliere Dio, in paziente “silenzio” per ascoltarne la voce, “in uscita” per annunciarlo agli altri.
PAPA: OPERE MISSIONARIE SENZA PASSIONE EVANGELIZZATRICE PAPA: OPERE MISSIONARIE SENZA PASSIONE EVANGELIZZATRICE 05/06/2016
“Ci vuole 'mistica'. Dobbiamo crescere in passione evangelizzatrice.
PAPA FRANCESCO: CELEBRAZIONE DELLA DOMENICA DELLE PALME E DELLA PASSIONE DEL SIGNORE PAPA FRANCESCO: CELEBRAZIONE DELLA DOMENICA DELLE PALME E DELLA PASSIONE DEL SIGNORE 20/03/2016
«Benedetto colui che viene nel nome del Signore», gridava festante la folla di Gerusalemme accogliendo Gesù
PAPA FRANCESCO: IL SANTUARIO DI DIO E' LA VITA DEI SUOI FIGLI PAPA FRANCESCO: IL SANTUARIO DI DIO E' LA VITA DEI SUOI FIGLI 15/02/2016
Il santuario di Dio è la vita dei suoi figli, di tutti e in tutte le condizioni. Il santuario di Dio è il volto di tanti che incontriamo nel nostro cammino
PAPA FRANCESCO: IL BATTESIMO DI GESU' PAPA FRANCESCO: IL BATTESIMO DI GESU' 10/01/2016
Il cristiano è chiamato a testimoniare ogni giorno la “vita nuova” ricevuta nel Battesimo.
PAPA FRANCESCO: VIGILARE CONTRO IL MALE CON GESU' E IL VANGELO PAPA FRANCESCO: VIGILARE CONTRO IL MALE CON GESU' E IL VANGELO 03/01/2016
Di fronte al mistero del male, “siamo chiamati a spalancare la porta del nostro cuore alla Parola di Dio”.
PAPA FRANCESCO: SOLENNITA' della SANTA TRINITA' PAPA FRANCESCO: SOLENNITA' della SANTA TRINITA' 31/05/2015
...Siamo chiamati a vivere non gli uni senza gli altri, sopra o contro gli altri, ma gli uni con gli altri, per gli altri, e negli altri...
PAPA FRANCESCO: LA MADONNA DELLA MISERICORDIA PROTEGGA IL GIUBILEO PAPA FRANCESCO: LA MADONNA DELLA MISERICORDIA PROTEGGA IL GIUBILEO 10/05/2015
In tutta la Chiesa si approfondisca e si diffonda l’affidamento alla Madre della Misericordia.
APPUNTAMENTI:
29 giugno 2017
SAN BENEDETTO DEL TRONTO: ADORAZIONE EUCARISTICA
30 giugno 2017
NUMANA: ATELIER

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project