REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA
Share |
Vangelo di Giovanni 20, 19-31

19La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!».20Detto questo, mostrò loro le mani e il costato. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. 21Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anch'io mando voi».22Dopo aver detto questo, alitò su di loro e disse: «Ricevete lo Spirito Santo; 23a chi rimetterete i peccati saranno rimessi e a chi non li rimetterete, resteranno non rimessi». 24Tommaso, uno dei Dodici, chiamato Dìdimo, non era con loro quando venne Gesù. 25Gli dissero allora gli altri discepoli: «Abbiamo visto il Signore!». Ma egli disse loro: «Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il dito nel posto dei chiodi e non metto la mia mano nel suo costato, non crederò». 26Otto giorni dopo i discepoli erano di nuovo in casa e c'era con loro anche Tommaso. Venne Gesù, a porte chiuse, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». 27Poi disse a Tommaso: «Metti qua il tuo dito e guarda le mie mani; stendi la tua mano, e mettila nel mio costato; e non essere più incredulo ma credente!». 28Rispose Tommaso: «Mio Signore e mio Dio!».29Gesù gli disse: «Perché mi hai veduto, hai creduto: beati quelli che pur non avendo visto crederanno!». 30Molti altri segni fece Gesù in presenza dei suoi discepoli, ma non sono stati scritti in questo libro.31Questi sono stati scritti, perché crediate che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio e perché, credendo, abbiate la vita nel suo nome.

 

 


continua con la Meditatio




pubblicato in data: 23/04/2017    :7776

Lectio Divina Lectio Divina 17/09/2016
Con La Lectio Divina rispondiamo alla Parola di Dio con tutto il nostro cuore.
DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA 23/04/2017
Giovanni 20, 19-31
MEDITATIO MEDITATIO 23/04/2017
Questa pagina del Vangelo ci presenta Gesł che appare ai discepoli che stanno vivendo una situazione pesante e si sentono scoraggiati e smarriti.
Contemplatio Contemplatio 23/04/2017
Signore Gesł con la Tua morte e Risurrezione ci hai liberato dalla schiavitł del peccato, ci hai donato la pace, gioia di festa nella nostra anima.
Actio Actio 23/04/2017
Questa settimana, ogni giorno, preghiamo ripetendo:
APPUNTAMENTI:
30 aprile 2017
GROTTAMMARE: SANTA MESSA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project