REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


MEDITATIO
Share |

Gesù ha comunicato agli apostoli i suoi insegnamenti in maniera velata, doveva infatti prima completare la sua opera nel mondo ed attendere che sui discepoli discendesse lo Spirito Santo, poiché solo allora essi sarebbero stati in grado di comprendere la portata di ciò che andava loro rivelando. Ma, una volta che tali condizioni si fossero verificate, allora tutto sarebbe profondamente cambiato. Gli apostoli avrebbero dovuto divulgare ciò che avevano oscuramente inteso, portandolo in piena luce, quasi gridandolo dai tetti, per portare il lieto annuncio a conoscenza di tutto il mondo. Avrebbero dovuto rendergli testimonianza fino alla morte, ricordando che il Maestro sovente aveva affermato che non bisognava temere chi procurava la morte fisica, ma solo chi poteva causare la morte dell’anima, privandoli del bene più prezioso che era stato promesso dal Signore, la vita eterna. Il Signore non li avrebbe lasciati soli. Se si occupava della vita e della morte di un passero, avrebbe sicuramente fatto molto di più per loro che valevano “ben più di molti passeri”.

 

continua con la contemplatio


pubblicato in data: 25/06/2017    :6628

Lectio Divina Lectio Divina 17/09/2016
Con La Lectio Divina rispondiamo alla Parola di Dio con tutto il nostro cuore.
LECTIO DIVINA LECTIO DIVINA 25/06/2017
XII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO: Vangelo di Matteo 10,26-33 Rito Romano
MEDITATIO MEDITATIO 25/06/2017
...Se si occupava della vita e della morte di un passero, avrebbe sicuramente fatto molto di più per loro che valevano “ben più di molti passeri”.
Contemplatio Contemplatio 25/06/2017
...è necessario che anch’io, come gli apostoli, mi abbandoni completamente alla sua volontà, ricordando che se è vero, come è vero, che Egli conosce il numero dei capelli del mio capo...
Actio Actio 25/06/2017
...costituirà per me ancora di salvezza la preghiera del Padre Nostro
APPUNTAMENTI:
29 giugno 2017
SAN BENEDETTO DEL TRONTO: ADORAZIONE EUCARISTICA
30 giugno 2017
NUMANA: ATELIER

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project