REGISTRATI   |  
   

RSS   Facebook   Twitter

Italiano   English   Polish


Meditatio
Share |

 

La parabola paragona il Regno dei cieli a un banchetto che un re preparò per le nozze del figlio, ma gli invitati non vollero partecipare. Il re non si arrese. Mandò i servi a chiamare quanti incontravano ai crocicchi delle strade, buoni e cattivi, "e la sala si riempì di commensali". L'invito del padre, il Padre del Figlio che è Dio stesso, non poteva andare a vuoto. Il figlio del padrone, Gesù, è venuto proprio per ciascuno di noi. "Non per i giusti, ma per i peccatori". Tra i commensali, il re ne scorge uno senza l'abito di nozze: se ne meraviglia e ordina ai servi di cacciarlo fuori. Anche tra gli invitati può esserci il falso discepolo, che solo Gesù sa smascherare, colui che non fa la volontà del Padre.


 

 


Contemplatio


pubblicato in data: 16/10/2017    :6825

Lectio Divina Lectio Divina 16/10/2017
Lectio Divina sul Vangelo della XXVIII settimana del tempo ordinario - Rito Romano - Mt 22, 1-14
Meditatio Meditatio 16/10/2017
Meditiamo il Vangelo della XXVIII settimana del tempo ordinario - Rito Romano - Matteo 22, 1-14
Contemplatio Contemplatio 16/10/2017
La sala si riempì: così immagino il Paradiso, come quella sala, pieno non di santi ma di peccatori perdonati, di gente come noi.
Actio Actio 16/10/2017
Dopo aver fatto un attento esame di coscienza ci presentiamo a te attraverso il sacramento della Riconciliazione perché tutto di noi sia purificato dal tuo Amore e dal tuo Perdono.
APPUNTAMENTI:
20 ottobre 2017
NUMANA: ATELIER
26 ottobre 2017
SAN BENEDETTO DEL TRONTO: ADORAZIONE EUCARISTICA
26 ottobre 2017
UNA GIORNATA CON GESU' - GIORNATA EUCARISTICA

Leggi tutte le news…



Fondazione Regina del Rifugio - Tutti i diritti riservati - P.IVA 04794140964 - Termini di utilizzo e Privacy
Realizzazione MC Service CAD Graphic & Project