Gloriosa Trinità



PER MEZZO DI MARIA - APPARIZIONE DI BANNEUX

   

Banneux Notre-Dame è un piccolo borgo belga situato sulle Ardenne, a poco più di venti chilometri da Liegi. All'epoca delle presunte apparizioni Banneux aveva solo 325 abitanti, tra i quali, nella frazione chiamata "La Fange" (Il Fango), abitava la famiglia Beco, composta da Julien Beco, dalla moglie Louise Wégimont e dai loro undici figli. Mariette Beco era la primogenita, nata il Venerdì santo del 25 marzo 1921; in famiglia c'era indifferenza nei confronti della religione, atteggiamento diffuso nella Banneux dell'epoca. Mariettenon andava bene né a scuola né al catechismo, anche perché in casa era necessario il suo aiuto.
Il 15 gennaio 1933, domenica, mentre è in casa ad attendere il fratellino Julien, verso le 19 avrebbe visto dalla finestra, nel giardino, una figura femminile luminosa, vestita di bianco, con le mani giunte; Mariette prende il rosario e comincia a recitarlo, quando la "Bella Signora", racconta, la invita ad andare da lei. Ma la madre, spaventata, glielo impedisce: quando la piccola torna alla finestra, la "Signora" è scomparsa.
Tre giorni dopo, il 18 gennaio, alla stessa ora, si sarebbe verificata una nuova apparizione: Mariette segue fino ad una sorgente la "Signora", che le avrebbe detto: "Questa sorgente è riservata per me", prima di scomparire.
Il 19 gennaio la "Signora" si sarebbe presentata come la "Vergine dei Poveri", indicando che la sorgente è "per tutte le nazioni ... per i malati".
Il 20 gennaio la Madonna avrebbe chiesto la costruzione di una piccola cappella. Mariette, nonostante il freddo, continua ogni giorno ad aspettare in preghiera, nel solito posto e alla solita ora, la "Bella Signora", che sarebbe ricomparsa l'11 febbraio per dirle: "Io vengo ad addolcire la sofferenza".
Il 15 febbraio la bambina, dietro suggerimento del cappellano, chiede alla Madonna un segno, e questa avrebbe risposto: "Credete in me, io crederò in voi", rivelandole un segreto prima di scomparire.
Lunedì 20 febbraio la Vergine avrebbe chiesto: "Mia cara bambina, pregate molto", prima di allontanarsi.
Giovedì 2 marzo piove a dirotto, all'improvviso il cielo si rasserena e la Madonna sarebbe apparsa per l'ultima volta; il suo volto è serio, velato di tristezza, e avrebbe detto a Mariette: "Io sono la Madre del Salvatore, la Madre di Dio”, prima di scomparire dopo aver benedetto la piccola con un segno di croce.