Gloriosa Trinità



TESTIMONIANZA: CINQUANTAQUATTRO ANNI ED ORA TRINITARIA!

“Quanto ho aspettato questo momento, quando ho sperato che venissi da me…

”Eccomi!” è stata la mia risposta. Cinquantaquattro anni ed ora Trinitaria! Felice di poter dare la mia testimonianza di persona normale che una volta scoperta Gloriosa Trinità non ha potuto fare a meno di voler essere parte attiva del Movimento.

Normale ma privilegiata come, ora so, è giusto che sia considerata la pecorella smarrita, il figliol prodigo. Gesù capovolge la fila ed io, ultima arrivata e senza meriti, ho detto il mio: eccomi!

Lunedì 27 giugno 2016. La vigilia del mio compleanno e solo sei mesi dopo aver incontrato Don Andrea e tutte le meravigliose persone che mi hanno fatto capire cosa significhi “comunione dei cuori”, uno dei pilastri del nostro movimento.

Sei mesi: pochi ma vissuti intensamente tra la preghiera del lunedì sera, l’adorazione del giovedì, le due Messe dei lavoratori, i Rosari al Parco…ed il mio lavoro. Ho saltato pochi degli appuntamenti e sempre con quel profondo dispiacere di non poter essere lì a condividere quei momenti che giorno dopo giorno diventavano tanto importanti nella mia settimana.

Io non so se sono degna di essere Trinitaria ma so che dal giorno in cui ho sentito un’omelia di Don Andrea sul perdono, su come la Chiesa non è fatta di perfetti ma di perdonati ho sentito di essere arrivata nel posto giusto, un posto che non voglio più lasciare.

Maria Pia