Gloriosa Trinità



TESTIMONIANZA - HO RIVISTO LA LUCE DI DIO

Carissimi tutti, 

un grazie particolare a Don Andrea e a casa Betania!

Che grande dono abbiamo ricevuto poter vivere insieme la Consacrazione al cuore Immacolato di Maria! Ho seguito per tutto il mese di maggio gli esercizi spirituali di preparazione che hanno nutrito e alimentato il mio desiderio di consacrarmi alla nostra Mamma celeste per farmi portare ovunque lei voglia!

Ho realizzato un desiderio che portavo nel cuore da quando due anni fa la mia sorellina è nata al Cielo a soli 46 anni. Ho vissuto accanto a lei gli ultimi due mesi della sua vita ed è stato un privilegio per me accompagnarla e assistere alla sua consacrazione alla Vergine Maria. Ha dato una bellissima testimonianza di fede che ancora portiamo nel cuore! A Medjugorje non ha chiesto la grazia della guarigione ma la forza di affrontare quello che doveva venire e l'ha ottenuta! Abbiamo visto fino alla fine la luce di Dio illuminarle gli occhi, il sorriso! Con gioia ha vissuto fino alla fine preparando la sua festa in ogni dettaglio, sì, una festa perché andava incontro all'amore di Dio per l'eternità e quindi ha voluto suonassero le campane a festa! Ha voluto danzare la vita fino all'ultimo respiro con la gioia che ti dà la consapevolezza di essere figlia amata! Ha affidato alla Vergine Maria tutta la sua famiglia, i suoi adorati figli e il marito e tutti noi e ha donato tutte le sue sofferenze a beneficio delle anime del purgatorio per le quali ha chiesto le preghiere di tutti noi.

Dal momento della sua nascita al Cielo ho desiderato avere dentro di me quella luce, quella gioia quella capacità di affidarsi completamente! E poi la Vergine Maria ha messo sulla mia strada Don Andrea e Gloriosa Trinità! Nella chiesa di Santa Maria della Consolazione durante la Messa per i lavoratori ho rivisto quella luce, quella gioia, quell'amore ardente che scioglie la lingua e ti spinge a dare testimonianza della grazia ricevuta, ho incontrato Don Andrea e ho cominciato a seguirvi da lontano fino ad arrivare agli esercizi spirituali ispirati a Don Andrea e a tutti i componenti di casa Betania che ci hanno portato fin dentro le nostre case quella luce, quella gioia, quei canti meravigliosi che ci hanno aiutato ad affrontare l'isolamento e a comprendere che la Vergine Maria, la nostra cara Mammina, è sempre con noi e ci porta a Gesù e in Gesù se noi lasciamo la porta aperta!

Il Signore vi benedica tutti! La Mamma celeste vi custodisca nella pace dei cuori e spero ci faccia presto incontrare.

Orietta